Parigi 13 Novembre 2015

PCL...int British Empire fran...bandierecaliffatoEorianafallaciafricain17+ottobre+1961terrr...brasLa+battaglia+di+Parigi1French_Empire_(1534_-1970)French_Empire_17th_-20th_FrenchEmpire1946terr,,,primaterrr...origcambioprofilofotofr...sirjesuisstato islamico...califfatoterr...Kenia..terrterr...mrtterr...nigeriaterr...norv..terr...siria

terr...riep...rivorivoCorano...non ucccKurde-1-320x234XiansLa “questione francese” del 13 Novembre 2015
ha radici che risalgono al ‘mandato francese in Siria e Libano’
e alla “guerra dei sei giorni” del 1967terrr...riun
(madre delle successive altre due guerre
e delle recenti ‘guerre di Ghaza’)
dove i ‘mirage’ [Dassault Mirage IV] la fecero da padroni
sostenuti anche dal generale ‘archeologo dilettante’ Moscè Dayan
[divenuto successivamente un fervente sostenitore della pace tra
Israele e l’OLP-Palestinese].
Una seconda radice risale alla ‘prima guerra irachena’ del 1990
con tutti i successivi corollari della ‘seconda guerra irachena’
della ‘guerra afghana’ etc.
fino alla ‘guerra siriana’ tuttora in corso…
tutte questi radici che hanno portato alla pianta
del saccheggio e dell’umiliazione della nazione araba…
scusate se è poco.
Questa guerra non dichiarata, che con vicende alterne
e finte pause temporanee, arriva a coprire un arco di
tempo di quarantotto anni pare non aver mai fine
e non l’avrà mai finchè non si metterà da parte la propaganda
e un GOVERNO POPOLARE gestirà le trattative
con altri GOVERNI POPOLARI dei paesi ARABI uniti.

(…)
è storicamente dimostrato che solo l’uomo può
disfare quello che fa l’uomo…
gli eventi storici sono costruiti e portati avanti da uomini,
i francesi hanno già avuto a che fare con cose del genere…
in ALGERIA…è interessante per ciò rivedere’
la battaglia di Algeri’ di Gillo Pontecorvo,
vi sono tutte le meccaniche presenti nei fatti attuali
per il semplice fatto che…non sono ancora stati risolti
perchè non si è voluto accettarne l’evidenza
(si è negato il problema).

(…)
ah… dimenticavo: oggi ci mancano
“i Sartre che stanno sempre dall’altra parte”
(è quello che si chiede il gen. Mathieu
[responsabile della repressione in Algeria]:
perchè i Sartre stanno sempre dall’altra parte?).

(…)
un’altra considerazione:
è legale trarre profitto dal risultato di un crimine?
se la risposta è NO … nessun francese,
nessun europeo, nessun nordamericano
può chiamarsi fuori o dirsi innocente
in quanto sicuramente ‘complice’
se non addirittura ‘mandante’ di quel crimine…

(…)
si parla di 128 vittime…e io mi chiedo:
1 morto francese quanti siriani vale? dodicimila?
e quanti libici vale ? trentamila?
e quanti luganskij vale? diciottomila?
e quanti palestinesi e libanesi? ventimila?
e quanti bambini morti di fame vale 1 francese? due milioni?
…vedi tu… l’ipocrisia generale ci porta
a queste considerazioni…
nel settecento si sarebbe detto che la colpa
era dei GESUITI..e oggi?fran....f..neroipercalissiinnocQoRicchislam..contrasfran..lttcurdemus...e terrrFran...mrt..QoObama...trickUSA...crimesmuslimBrussel, Mar.2216terror...soluzusadeestosalah2Salah, uno dei più famigerati terroristi sè dicenti islamici…

si è documentato su internet, non conosce niente del Corano, è di una stupidità sconcertante…eppure ha tenuto in scacco la polizia francese e belga per svariati mesi…il suo legale lo ha definito “intelligente come un portacenere vuoto” …[e questo per chi crede che non vi siano connivenze coi servizi segreti…]

stampabastarda

ed ecco il valoroso apporto della gloriosa stampa dello stato italiano che fa di tutto “per combattere il terrorismo islamico”…

G.Regeni2

taliani

 

 

Parigi 13 Novembre 2015ultima modifica: 2015-11-15T19:21:53+00:00da Raydessansev

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di Raydessansev